Ninna nanna mamma tienimi con te..

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

trasloco donna Sono giorni un po’ particolari, il trasloco al nuovo studio mi prende tutte le energie rimaste, dopo i servizi fotografici e le sposine che in questo periodo aumentano sempre di più. Non mi lamento ovviamente, amo così tanto il mio lavoro che se anche dovessi lavorare 24 ore al giorno non credo sentirei una “reale” fatica. Questo trasloco è un po’ come tornare a casa, mi sono riavvicinata non solo alla mia famiglia, condividendo lo studio con papà (finalmente posso vederlo di più), ma anche ai luoghi che mi hanno vista crescere, le persone che frequentavo, la gente per strada, i rumori, i clacson e il traffico. Il poter scendere a fare una passeggiata e trovare sempre gente indaffarata, potersi rinchiudere nella tranquillità della Floridiana o sulle panchine di via Scarlatti, un tempo con un libro, oggi anche con l’ipad a scrivere e leggere in tranquillità. Tutto questo ha riacceso una nuova scintilla in me, forse anche un po’ di nostalgia, di quelle che metti via perchè sai che non è possibile gestire la situazione per alleviarle. Stare vicino alla mia famiglia mi ha fatto rendere conto di quanto sono cresciuta, e di quanto ovviamente siano “cresciuti” anche i miei, e la voglia di stare loro vicino si è fatta ancora più forte e indispensabile. Stamattina mi sono svegliata canticchiando la Ninna Nanna del Chicco di Caffè.

Da piccola mamma me la cantava per farmi addormentare, ed è rimasta la “MIA” ninna nanna.. c’è una strofa in particolare che cito: “.. quando sarò grande comprerò per te tante cose belle come fai tu a me, chiudi gli occhi e sogna quello che non hai, i tuoi sogni poi mi racconterai..” Ho fatto mia questa promessa, un giorno spero di avere io la possibilità di donare loro tutto quello che mamma e papà hanno donato a me.. <3 Scusate se il post è un po’ malinconico, ma è il mio spazio, e mi fa piacere che vediate ogni lato di me, anche quelli più intimi. E ora una curiosità, qual è la vostra ninna nanna? Ne avete una? Laura

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
0
  • alesssia

    il post è bellissimo Laura! Si vede quanta dolcezza e quanto amore hai! Ed è vero i genitori sono fonte preziosa e ce ne rendiamo conto troppo poco…..il pensiero di poter dar loro tutto quello che desiderano è bellissimo ma ti dico una cosa….tutti i genitori vorrebbero una figlia come te! Sei sicuramente il loro orgoglio, la loro gioia e questo vale più di qualsiasi cosa materiale!