Lancôme Génifique Yeux Light-Pearl [Review, Photo, Swatches]

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

lancome-genifique-yeux-light-pearl

Quando poco più di un mese fa mi è stato presentato questo prodotto alla sede Lancôme ne sono rimasta subito affascinata, e appena tornata a casa ho iniziato ad usarlo.

Di norma aspetto più di un mese per recensire i prodotti trattamento viso/corpo ma ho ottenuto dei risultati così immediati e visibili che a distanza di un mesetto mi sento prontissima per parlarvi di Lancôme Génifique Yeux Light-Pearl.

Si tratta di un rivoluzionario contorno occhi, e l’aggettivo non è buttalo lì a caso, trovo che il prodotto sia realmente innovativo per la formula e per l’applicatore.

Ma andiamo per gradi. La consistenza è quella di un siero, fluida, lattiginosa, bianca, è contenuta in un’elegante boccetta argento di vetro. La composizione, grazie ai molti anni di ricerca sulla scienza dei geni della pelle e allo studio sulla sintesi delle proteine, promette un’azione illuminante, levigante e trattante (per quanto riguarda le rughe). La formula infatti è protetta da ben sette brevetti e contiene due attivi esclusivi, Biolysat e Fitosfingosina, combinati a caffeina e all’estratto di una microalga. Non avendo segni sul contorno occhi non potrò dirvi se funga o meno sulle rughe, ma posso dirvi che l’aspetto del contorno occhi è sicuramente rimpolpato rispetto a prima.

Sulle proprietà illuminanti e leviganti invece potrei star qui a disquisire per ore, perchè sì, ci sono e sono nettamente visibili con effetto quasi immediato, ma anche a lungo termine. Vi basti pensare che persino il mio Saverio ha preso ad usarlo per far attenuare, con un massaggio super piacevole, le borse e le occhiaie dovute allo stress e al lavoro di tante ore davanti il pc.

lancome-genifique-yeux-light-pearl-applicatore-perla

Vi ho parlato di massaggio non a caso, perchè la vera rivoluzione di Génifique Yeux Light-Pearl sta proprio nel nome, ed è la perla. Quest’ultima, non solo è contenuta a livello cosmetico nel prodotto, ma è stata riproposta in un applicatore mobile e rotante, che come vedete dalla foto, ha la forma di una perla a goccia grigia, d’acciaio inossidabile ricopert di polvere di diamante. Per applicare il prodotto infatti basta far roteare la perla sui bordi interni del collo della boccetta, per dosare al meglio le quantità ed evitare sprechi. Poi, con movimenti rotatori, massaggiare tutto il contorno occhi. Il fresco della perla va ad agire sul microcircolo permettendo di attenuare borse e occhiaie che saranno poi illuminate e levigate dal cosmetico.

Nel video presente sul sito ufficiale fa vedere che la perla viene soltanto portata dall’interno verso l’esterno dell’occhio, ma durante la presentazione del prodotto, la responsabile delle formulazioni mi ha spiegato che effettuando dei movimenti a spirale in senso orario, dall’interno verso l’esterno dell’occhio, avrei favorito meglio il ricircolo e la penetrazione del prodotto. E così è stato.

Il prodotto non costa poco, questo è certo, ma oltre alla validità della formula, c’è da dire che il flacone contiene 20ml di prodotto, a fronte dei 13-15ml che di solito compongono un normale contorno occhi. Quindi a parer mio è doppiamente giustificato e lo ricomprerò sicuramente, me ne sono innamorata. Mi sento quindi di consigliarlo spassionatamente, soprattutto se amate le texture fluide e gli applicatori ad effetto freschezza immediata!

Una cosa che mi sento di sottolinearvi è il pao, di soli sei mesi. Credo che ce la farò a consumarlo, visto che lo sta usando anche Saverio, ma credo che per 20ml di prodotto forse le tempistiche sono troppo brevi, considerata anche la zona d’applicazione e le conseguenti minime quantità da utilizzare per volta.

Laura

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
0
  • Mi fa sorridere che abbia iniziato ad usarlo anche il tuo lui: si vede che i risultati su di te gli sono piaciuti.
    E poi: beata te che non hai segni sul contorno occhi! io si accipicchia! Baci.

    • E non è la prima volta che mi ruba i cosmetici! Fanno tanto gli schizzinosi ma poi.. 😀

  • Da quando me ne hai parlato ogni tanto ci ripenso, mi fa davvero gola, ma essendo un piccolo investimento voglio prima terminare altri prodotti che ho in casa e verificare se la situazione del mio povero contorno occhi cambia o meno.